Sofie e Abou – Judith Vanistendael

Sofie e Abou è il romanzo grafico d’esordio (in parte anche autobiografico) di Judith Vanistendael.

La vicenda parla della storia d’amore fra Sofie, una giovane studentessa belga di buona famiglia, e Abou, un rifugiato togolese che non possiede altro che i vestiti che indossa. Inizialmente i genitori della ragazza reagiscono con diffidenza ma seppure fra mille dubbi finiscono col cedere al desiderio dei due di vivere insieme. Quando però Abou rischia di essere espulso dal Belgio si presenta la necessità di prendere delle decisioni importanti, che meritano adeguate riflessioni. Nulla li può fermare, tranne la paura.

Si tratta in questo caso di una graphic novel tenera e scorrevole, leggera (nella lettura) e pesante (nel contenuto) al tempo stesso, che affronta con ironia ma con altrettanta delicatezza temi importanti come l’amore, i problemi dell’Africa e quel pregiudizio vestito di paura dal quale noi occidentali spesso non riusciamo a liberarci fino in fondo.

Editore: Rizzoli Lizard – Pagine: 151 – Bianco&nero – Prezzo: 14€

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...