Persepolis – Marjane Satrapi

“Viaggiare è immergersi nella cultura di un popolo. Non sempre è necessario essere in movimento per farlo. Un libro può portarci lontano, lasciandoci comodamente seduti in poltrona e spalancare l’immaginazione su paesi mitici ma pieni di contraddizioni, come l’Iran di oggi.”Alberto D’Ottavi

Persepolis è il primo fumetto iraniano mai pubblicato, e narra in prima persona le vicende dell’autrice Marjane Satrapi. Nel 2007 è divenuto anche un film d’animazione.

Marjane ha nove anni quando cade il regime monarchico in Iran. La notizia viene accolta positivamente dall’intero paese, ed in particolar modo all’interno della sua famiglia, borghese ed intellettuale. Ma le speranze di ottenere una repubblica moderna si infrangono sull’esplosione della Rivoluzione islamica, in seguito alla quale il potere viene conquistato da fondamentalisti religiosi che si dimostrano ancora peggiori del loro predecessore; oltre che la libertà di pensiero vengono soffocate anche le più semplici aspirazioni personali. Allo scoppiare della Guerra tra l’Iran ed il vicino Iraq, la vita nella capitale Teheran diventa sempre più pericolosa ed i suoi genitori decidono di mandarla a Vienna (incredibilmente commovente il momento della separazione). Lì, lontano dalla sua Patria, pensano che potrà studiare in sicurezza e libertà. Ma questa libertà ha un prezzo. In Austria Marjane farà vita dura, lasciandosi andare e perdendo la sua identità culturale, che cercherà di ritrovare tornando a casa qualche anno dopo. Qui, dopo mille tentativi e ripensamenti, cercherà di trovare una propria dimensione.

Due note a margine. La prima riguarda il forte contrasto fra il tratto utilizzato, che si presenta pulito, tranquillizzante e a tratti bambinesco, e l’uso attento del bianco e del nero, che rende magnificamente la drammaticità delle situazioni. La seconda è un plauso alla delicata ironia con la quale l’autrice riesce nell’impresa di farci sorridere anche di fronte a scene che meriterebbero invece ben altro tipo di reazione. Consigliato.

Editore: Rizzoli Lizard – Pagine: 354 – Bianco&nero – Prezzo: 24€

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...