L’improvvisatore – Sualzo

L’improvvisatore è l’esordio nel mondo delle graphic novel del sassofonista mancato e disegnatore autodidatta Sualzo.

Elia è un ragazzo di trent’anni, scapolo, maestro elementare con la sindrome di Peter Pan e la passione per la musica. Perseguitato dalla sfortuna e timoroso del cambiamento egli fa dell’improvvisazione una ragione di vita, e nel frattempo cerca di coronare il suo sogno: diventare un affermato sassofonista e sfondare nel mondo del jazz, aiutato da una parlantina sciolta e da un po’ di faccia tosta. Attivo ma sconclusionato, casualmente un giorno incontra Giuditta, una ragazza che sem­bra risve­gliarlo dal torpore. Deter­mi­nato a ripren­dere in mano il proprio destino egli cer­cherà con forza di dare una svolta ad una situazione che si era fatta sempre più monotona e inconcludente.

Il personaggio disegnato da Sualzo si distingue paradossalmente per essere una persona comune, un uomo normale, alle prese con le gioie e i dolori della quotidianità. Luoghi e azioni sono così familiari e genuini da permettere al lettore di immedesimarsi nella vicenda quasi senza accorgersene. La trama, non certo imprevedibile, riesce comunque ad emozionare. Buona la prima.

Editore: Rizzoli Lizard – Pagine: 110 – Colori – Prezzo: 15€

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...