I. – Francesco D’Isa

I. è una pubblicazione firmata dall’artista fiorentino Francesco D’Isa.

Chi è I.? Quale entità si cela dietro questo affascinante e poliedrico personaggio che è tutto e un minuto dopo niente, che balla fra la vita e la morte, che nuota nell’oceano del tempo come fosse la piscina di casa e solleva interrogativi di mostruosa profondità? I. è una ricerca continua, un’indagine introspettiva che coinvolge saggi e stelle, sesso e amore, scienza e poetica, tutti chiamati a dare risposte chiare, sensate, comprensibili e accettabili, ma che si rivelano impotenti e inadeguati al fine di dirimere l’intricata matassa dell’esistenza. O forse no..?

 

I. è un fumetto spettacolare. Davvero. Uno di quelli che si legge anche più di una volta. E che ad ogni passaggio trasmette sensazioni nuove e semina spunti di riflessione a livelli di profondità diversi ma quasi impossibili da raggiungere contemporaneamente e con tale intensità. I. è una raccolta di domande esistenziali, quelle che ognuno di noi credo si faccia almeno una volta nella vita, e alle quali come sempre si cerca invano di dare risposte facendo leva su qualsiasi aiuto possa giungere dall’esterno. Ma forse l’errore è proprio qui. Cercare di spiegare chi siamo partendo da qualcosa che sta al di fuori. Forse invece la risposta va cercata dentro, chi lo sa. Quel che è certo è che in questo caso ci troviamo di fronte a qualcosa di straordinario. Leggere I. significa tuffarsi in un racconto autobiografico profondo e privato, uno di quelli scritti su pergamena e infilati in una bottiglia chissà dove da una persona che nemmeno conosciamo, ma che già dalle prime righe diventa un amico, o forse anche qualcosa di più, diventa una parte di noi, o addirittura noi stessi. E più scorrono le parole e più viene voglia di trovarsi davvero su un’isola deserta, di rinnegare molte delle cose che succedono intorno a noi e che spesso facciamo finta di non vedere, di trasformarsi in qualcosa di nuovo e migliore anche se inconsapevole, come fa la farfalla che esce dal bozzolo. In fondo è davvero così importante conoscere l’identità di I.? E’ davvero fondamentale trovare la risposta delle risposte o è sufficiente sapere che esiste? Io mi accontento di aver trovato questo messaggio nella bottiglia. E ringrazio I. per averlo scritto.

Dal punto di vista grafico l’intero fumetto è stato composto sfruttando immagini di pubblico dominio o sotto una licenza Creative Commons, modificate e assemblate per comporre la storia. Quella che a detta dello stesso autore è stata una scelta mossa da pigrizia si rivela comunque a mio parere originale e azzeccata per l’effetto che produce. Il loro carattere antico ed eclettico dà l’idea di sfogliare un’enciclopedia illustrata dell’esistenza. I testi (questi sì quasi totalmente originali) sono magnifici, caratterizzati da un linguaggio semplice e mai banale, intenso e imbevuto di pungente ironia. E la combinazione fra le due componenti è un intreccio perfetto. Consigliato a tutti.

Editore: nottetempo – Pagine: 324 – Bianco&nero – Prezzo: 21€

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a I. – Francesco D’Isa

  1. Alessio ha detto:

    Lo prenderò.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...