Life, in pictures – Will Eisner

 

 

 

 

 

 

 

Life, in pictures è una raccolta di cinque racconti autobiografici scritti da Will Eisner, celebre fumettista newyorchese, nel periodo di tempo compreso fra il 1985 e il 2003.

-Tramonto a Sunshine City- Scritta nel 1985, è la storia di un settantenne vedovo che chiude la sua attività nella Grande Mela per trasferirsi in un paesino di mare, esattamente come fece Will Eisner nel suo passaggio da New York alla Florida. Qui il neo pensionato incontrerà Olga, una giovane ragazza vedova capace di restituirgli la voglia di vivere…

-Il sognatore- Scritta nel 1986, racconta gli esordi di un giovane disegnatore. Nella New York anni ’30 l’industria del fumetto sta muovendo i suoi primi passi, e Billy è certo di poter coronare il suo sogno, realizzare un giorno una striscia tutta sua…La storia, quella vera, ci dice che è andata anche meglio di così.

-Verso la tempesta- Scritta nel 1991, racconta mediante continui flashback la storia di un giovane ragazzo americano durante il viaggio in treno che lo porterà al fronte. Si tratta della storia più autobiografica fra le cinque raccolte: con lo sguardo perso fuori dal finestrino “Willie” ci racconta la sua vita e quella della sua famiglia, partendo dal trasferimento nel Bronx e passando per la sua incredibile passione per il disegno, le lamentele della madre, l’antisemitismo e la sua amicizia con un ragazzo tedesco. Infine, la decisione di andare in guerra, così motivata: “Ho passato gli ultimi cinque anni a disegnare sogni, vivendo in una tela fatta di fantasie – sono prigioniero di me stesso!”. Un racconto molto intenso, nel quale si inseriscono anche le due lunghe storie relative alla famiglia dei genitori.

-Le regole del gioco- Scritta nel 2001, racconta la storia della famiglia della moglie Ann. Nell’ambiente in cui si svolge, i matrimoni sono decisi solo ed esclusivamente dall’interesse economico. Da generazioni il sentimento viene posto in secondo piano, l’importante è mantenere alto il nome della famiglia. Ma come si sa, l’amore è imprevedibile e spesso incontrollabile…

-Il giorno in cui divenni un professionista- Scritta anch’essa nel 2001, ci racconta in poche pagine il primo colloquio di lavoro sostenuto dall’autore.

Leggere Life, in pictures è come andare a trovare i nonni, sedersi in cucina, e fra una fetta di torta e il profumo di caffè lasciarsi cullare da storie affascinanti di tempi antichi, vecchi racconti che fanno sognare, che ci dicono da dove veniamo ma molto spesso danno anche buoni spunti su come proseguire. Fra quelle parole si nascondono spaccati di vita vera, un passato di sogni e di progetti più o meno realizzati, di sacrifici e difficoltà, che rivisti attraverso gli occhi di chi li ha scavati sulla propria pelle moltiplicano esponenzialmente il loro valore e l’ intensità narrativa. A volte assistiamo perfino a racconti nel racconto, che si incastrano all’interno del filone principale e vanno ancora più indietro, verso la fine dell’800. Insomma Life è una vera e propria finestra su un mondo che non c’è più e che sicuramente ha lasciato dietro di sè strascichi importanti, magari non sempre positivi, ma sicuramente fondamentali per capire meglio noi stessi, e quel che ci ha portato ad essere ciò che siamo.

Editore: Einaudi – Pagine: 500 – Bianco&nero – Prezzo: 24€

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Life, in pictures – Will Eisner

  1. Billy ha detto:

    I personally think this particular post , “Life, in pictures – Will Eisner
    | Leggolefigure”, quite entertaining and it ended up being a
    remarkable read. Thanks,Holley

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...